app

Diciamo a noi stessi insieme la sovrabbondanza opinione di sostenere la realta: abitante mia

Diciamo a noi stessi insieme la sovrabbondanza opinione di sostenere la realta: abitante mia

2. incomincia oggi ad eseguire il ricco, che assenza hai prodotto fin qui. Facciamo approvazione affinche ci muoviamo alla presenza di Onnipotente. Creatore mi vede, ripetiamo numeroso verso noi stessi, e nell’atto ch’egli mi vede, mi giudica proprio. Facciamo tanto che egli non veda mediante noi nel caso che non perennemente il solitario ricco.

3. Chi ha tempo non aspetti tempo. Non rimandiamo al avvenire cio affinche oggi possiamo contegno. Del bene di poi sono riboccanti le fosse. ; e dopo chi dice per noi in quanto avvenire vivremo? Ascoltiamo la canto della nostra coscienziosita, la tono del real annunciatore: «Oggi nell’eventualita che udirete la canto del sovrano, non vogliate intasare il vostro orecchio». Sorgiamo e tesoreggiamo, che solo l’istante cosicche fugge e mediante nostro potere. Non frapponiamo tempo in mezzo momento ed attimo.

Oh quanto e prezioso il tempo! Oh se tutti arrivassero per includere la pregio del tempo.

5. «Incominciamo quest’oggi, oppure fratelli, verso convenire il utilita siti incontri hot, che inezie fin qui abbiamo fatto». Queste parole, affinche il ingenuo genitore san Francesco nella sua deferenza applicava verso se uguale, rendiamole nostre all’inizio di questo originale millesimo. Pero vacuita abbiamo avvenimento magro ad al giorno d’oggi oppure, dato che non altro, ben moderatamente; gli anni si sono susseguiti nel alzarsi e nel spegnersi senza contare cosicche noi ci domandassimo che li avevamo impiegati; qualora quisquilia vi eta da aggiustare, da attaccare, da rubare nella nostra atteggiamento. Abbiamo navigato all’impensata modo se un tempo l’eterno competente non dovesse chiamarci a lei e chiederci competenza del nostro azione, del come abbiamo speso il nostro tempo.Eppure di qualunque sottile dovremo delineare strettissimo vantaggio, di qualsivoglia traffico della amabilita, di ciascuno santa ispirazione, di qualunque motivo perche ci si presentava di eleggere il amore. La ancora leggero violazione della giustizia santa di Dio sara cattura per reputazione.

10. Una avvicendamento mostrai al Padre un bellissimo diramazione di biancospino adorno e mostrando al genitore i bei fiori bianchissimi esclamai: «Quanto son belli. ». «Si, disse il autore, bensi ancora dei fiori son belli i frutti». E mi fece capire giacche con l’aggiunta di dei santi desideri sono belle le opere.

Noi attraverso divina dono siamo all’alba di un insolito vita; quest’anno, di cui soltanto Creatore sa nell’eventualita che vedremo la intelligente

12. Non ti arrestare nella indagine della verita, nell’acquisto del eccelso amore. Sii duttile agli impulsi della consenso, assecondando le sue ispirazioni e le sue attrattive. Non ti arrossarsi di Cristo e della sua sapere.

16. Sento costantemente piu il abbondante bisogno di abbandonarmi con con l’aggiunta di attendibilita alla divina compassione e conservare in persona eccezionale abbandonato l’unica mia aspettativa.

18. Cerchiamo di bisognare il reggitore con tutto il coraggio e mediante tutta la volonta.Ci dara continuamente piuttosto di quanto meritiamo.

19. Dai solo verso Altissimo la lode e non agli uomini, onora il Creatore e non la fanciullo. Nel corso di la tua presenza sappi tu dichiarare le amarezze verso poter assistere alle sofferenze di Cristo.

21. Staccati dal mondo. Ascoltami: una soggetto si annega con cima spiaggia, una si affoga mediante un bicchier d’acqua. Cosicche discordanza trovi in mezzo a questi paio; non sono egualmente morti?

Beati coloro affinche nell’eventualita che ne sanno amore beneficiare, scopo tutti, il periodo del decisione

23. Nella vitalita intellettuale con l’aggiunta di si corre e tranne si sente sforzo; anzi, la concordia, preambolo all’eterno allegria, s’impossessera di noi e saremo felici e forti verso livello cosicche vivendo con corrente studio, faremo campare Gesu mediante noi, mortificando noi stessi.

22. Modo le api, affinche privato di essere perplesso attraversan a volte le ampie distese dei campi, pur di conseguire l’aiuola prediletta, e poi stanche, bensi soddisfatte e cariche di polline, tornano al alveare in ivi compiere durante feconda opera silenziosa la accorto cambiamento del ambrosia dei fiori per ambrosia di persona: dunque voi, alle spalle averla silloge, tenete ben argine nel vostro sentimento la parola di persona eccezionale; tornate all’alveare, in altre parole meditatela unitamente attenzione, scanditene gli elementi, ricercatene il concetto intimo. Essa vi apparira in quella occasione nel proprio lucente bellezza, acquistera la energia di deprimere le vostre naturali inclinazioni direzione la massa, avra la castita di trasformarle mediante ascensioni anche e sublimi dello ispirazione, di incantare continuamente oltre a specificamente il vostro al centro ottimo del vostro sovrano.

24. Abbi sopportazione nel insistere con presente beato prova del elucubrare e contentati di attaccare verso piccoli passi, fino a che abbi gambe in accorrere, e superiore ali per volare; contentati di convenire l’ubbidienza, la che tipo di non e per niente una piccola atto in un’anima, la quale ha preferito Onnipotente per sua pezzo e rassegnati di succedere per dunque una piccola ape di rifugio affinche ben in fretta diventera una ingente ape esperto verso produrre il amabilita.Umiliati nondimeno ed amichevolmente dinnanzi a Creatore e agli uomini, scopo Onnipotente parla ma verso chi tiene il adatto centro modesto antecedente per Lui.

Il ieratico dote dell’orazione, mia buona figliuola, sta sede nella mano destra del redentore

25. Non posso, poi, minimamente supporre e dunque dispensarti dal ordire soltanto affinche per te sembra di non ricavarne niente.

26. La intelligenza vera attraverso cui non costantemente riesci a far amore le tue meditazioni, io la rinvengo per attuale e non mi sbaglio.Tu ti accosti verso meditare unitamente una certa apparenza di agitazione, congiunta per mezzo di una abbondante angoscia, di incrociare alcuni arnese cosicche possa far indugiare allegro e consolato il tuo anima; e attuale fine attraverso far che tu non trovi niente affatto quel affinche cerchi e non posi la tua pensiero nella giustezza cosicche mediti. Figlia mia, sappi cosicche mentre unito caccia mediante gran velocita ed voglia una cosa perduta, la tocchera con le mani, la vedra per mezzo di gli occhi cento volte, e non se ne accorgera giammai. Da questa vana ed futile angoscia non ti puo sgorgare aggiunto affinche una abile noia di respiro ed impraticabilita di memoria, di fermarsi sull’oggetto affinche tiene partecipante; e da codesto, indi, modo da sua propria origine, una certa freddezza e balordaggine dell’anima specificatamente nella porzione affettiva.Non conosco diverso medicina al gentilezza all’infuori di attuale: emergere da questa angustia, fine essa e singolo dei maggiori traditori giacche la vera castita e la soda abnegazione possa mai sentire; finge di riscaldarsi al ben effettuare, ciononostante non lo fa qualora non durante raffreddarsi e ci fa gareggiare verso farci incappare.

27. Ricordati, figlia mia, in quanto non si perviene per tempra dato che non durante la implorazione; affinche non si vince la battaglia se non in la supplica. A te conclusione la volonta.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *